oggi è Martedì, 21 Nov 2017
   
Messaggio
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

    Visualizza Documenti sulla Direttiva UE e-Privacy

territorio cammarata e san giovanniFUSIONE TRA CAMMARATA E SAN GIOVANNI GEMINI: Convocati i consigli comunali
Il Presidente del Consiglio Comunale di Cammarata, Vito Mangiapane, ha convocato per il 7 novembre 2017 una seduta straordinaria del Consiglio Comunale, per deliberare sulla proposta di fusione e avvio dell’iniziativa del procedimento di fusione dei due Comuni di Cammarata e San Giovanni Gemini, ai sensi della Legge Regionale n.30 del 23-12-2000 che disciplina l’ordinamento degli Enti Locali in Sicilia.
La legge in questione prevede, infatti, che nel caso di Variazioni territoriali e di denominazione dei Comuni si provveda con legge, previo referendum delle popolazioni interessate, intendendo per “Variazioni territoriali” la fusione di due o più comuni in uno nuovo. Spetta  ai due Consigli Comunali di pronunziarsi in merito, in quanto per portare avanti il progetto dovranno adottare ciascuno, apposita delibera con il voto favorevole della maggioranza assoluta dei consiglieri in carica.
Anche il Comune di San Giovanni Gemini ha convocato il proprio Consiglio Comunale, che si riunirà il giorno 8 novembre 2017 , per deliberare in merito.
Si attendono quindi le decisioni che scaturiranno dalle due assemblee, per la prosecuzione dell’iter burocratico di quello che potrebbe essere il primo tentativo in Sicilia per l'unificazione di due Comuni.