oggi è Sabato, 25 Nov 2017
   
Messaggio
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

    Visualizza Documenti sulla Direttiva UE e-Privacy

 
 estate 2017
L’Amministrazione Comunale di Cammarata in collaborazione con la Pro-Loco, ha organizzato alcuni eventi che si svolgeranno nel mese di agosto per concludersi i primi di settembre.
Si tratta di poche ma gradevoli manifestazioni che si terranno in vari quartieri del centro abitato.
Si parte con la musica classica mercoledì 9 agosto, in Piazza della Vittoria, dove alle 21,30 si esibiranno i coristi della Masterclass con la partecipazione delle prime parti del Teatro Massimo di Palermo, l’evento è organizzato in collaborazione con l’ Associazione “Vivart Culture”.
Sabato 12 agosto ci si sposta nella zona alta di Cammarata e precisamente in via Trieste dove, a partire dalle 21,30, si potranno degustare i vini dell’Azienda Agricola “Aramusa” di Salvatore Narcisi, i formaggi della Cooperativa Tumarrano e i panini con salsiccia preparati dal “Torquemada”. La serata sarà allietata dalle canzoni di Giorgio Gurrieri “One man band”.
Domenica 20 Agosto, nel quartiere Santa Maria, “Street Food” tantissimi cibi di strada da assaporare lungo tutta la via Maria SS. Cacciapensieri, con la partecipazione del gruppo musicale “Quartet Folk”.
Un'altra serata di degustazione di vini e prodotti locali si svolgerà domenica 27 agosto nella zona del Castello. Per tale occasione la Torre del Castello sarà aperta fino a tarda notte. Anche per questa manifestazione non poteva mancare la musica, si esibirà infatti il gruppo “Post Office”.
Ultimo appuntamento della stagione estiva 2017 è nel quartiere Gianguarna dove a partire dalle ore 9,00 si terrà la 5° edizione del “Raduno auto d’epoca Città di Cammarata”.
L’Assessore alla Cultura e turismo del Comune di Cammarata, Antonella Di Piazza, chiarisce che, è stato possibile programmare questi eventi, grazie alla collaborazione di alcune associazioni ed attività economiche locali, e che la somma impegnata per la realizzazione degli stessi, alquanto esigua, è stata limitata alle spese strettamente necessarie, quali diritti SIAE, manifesti, ecc.