oggi è Giovedì, 23 Nov 2017
   
Messaggio
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

    Visualizza Documenti sulla Direttiva UE e-Privacy

logo magna via franigena
MAGNA VIA FRANCIGENA: Riunione per adesioni strutture di accoglienza e ristorazione
Si svolgerà mercoledì 17 maggio 2017 alle ore 18 presso l’aula consiliare del Comune di Cammarata un incontro al quale possono partecipare tutti coloro che intendono aderire come strutture di accoglienza o di ristoro, riservate ai Pellegrini che transiteranno a Cammarata percorrendo la “Magna Via Francigena” .
La “Magna Via Francigena” è un itinerario storico-culturale inserito in un progetto che vede come capofila il Comune di Castronovo di Sicilia e si avvale del partenariato di 12 Comuni e di circa 30 associazioni e reti di categoria.
È stato realizzato con il sostegno del MIBACT per tramite dell’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilia che lo ha inserito nel progetto “Culto e Cultura: itinerari religiosi in Sicilia”. È pensato come un percorso strutturato di cammino con la relativa rete di accoglienze e servizi dedicati a chi sceglie questa via da camminare, puntando sulla riscoperta del percorso storico e sulla valorizzazione turistica dell’intero tragitto Palermo- Agrigento.
È percorribile a piedi in nove tappe per quasi 160 km di sentieri, strade bianche o provinciali poco trafficate, per una media di 20-25 km per ognuna.
Nelle scorse settimane diversi “Pellegrini” hanno transitato nei nostri due centri, anche se
il Cammino inaugurale partirà dalla Cattedrale di Palermo il 18 giugno 2017, al quale parteciperanno circa 70 persone.
Lungo tutta la Magna Via Francigena è possibile pernottare e ristorarsi in diverse tipologie di strutture, Hotel, B&B, case private, ostelli, conventi, ristoranti, trattorie, bar, rosticcerie, ecc.
Naturalmente tali strutture offrono i propri servizi a questa categoria di “Clientela” con prezzi contenuti.
La riunione organizzata al Comune di Cammarata serve quindi per conoscere la disponibilità dei titolari delle strutture che intendono aderire all’iniziativa, in modo da inserire i propri dati nel sito web della Magna Via Francigena.
Ulteriori informazioni possono essere chieste all’URP del Comune, tel.0922.907233.