oggi è Martedì, 21 Nov 2017
   
Messaggio
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

    Visualizza Documenti sulla Direttiva UE e-Privacy

elezioniREFERENDUM ABROGATIVO DEL 17 APRILE 2016: ISTRUZIONI PER L’ELETTORE
Domenica 17 aprile 2016 si vota per il “Referendum sulle trivelle”, per l’abrogazione della norma che concede di protrarre le concessioni per estrarre idrocarburi entro 12 miglia nautiche dalla costa italiana sino all'esaurimento della vita utile dei rispettivi giacimenti.
Come si vota: il quesito referendario
All'elettore viene consegnata una scheda con il seguente quesito: "Volete voi che sia abrogato l'art. 6, comma 17, terzo periodo, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, "Norme in materia ambientale", come sostituito dal comma 239 dell'art. 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016)", limitatamente alle seguenti parole: "per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale"?".
Se si vota SI si chiede di cancellare la parte indicata.
Se si vota NO si chiede di mantenere la legge così com'è.
Quando si vota
I seggi sono aperti domenica 17 aprile dalle ore 7 alle ore 23.
Chi può votare
Possono votare i cittadini iscritti nelle liste elettorali, che abbiano compiuto il 18° anno di età entro il giorno fissato per il referendum.
L'elettore deve esibire un documento di riconoscimento valido e la tessera elettorale.
Tessera elettorale
In caso di smarrimento della tessera elettorale o esaurimento degli spazi disponibili per la timbratura, l’elettore può richiedere il rilascio del duplicato recandosi direttamente all’Ufficio Elettorale.
Chi, per qualunque motivo, non abbia ricevuto la tessera, può ritirarla presso lo stesso Ufficio Elettorale.
Dove si vota
Sulla tessera elettorale è indicato il numero della sezione presso la quale si può votare. Se la sezione è cambiata l'elettore riceve per posta, al proprio indirizzo di residenza, il tagliando adesivo di aggiornamento, da applicare sulla tessera elettorale. Il tagliando eventualmente non pervenuto si può ritirare presso l’Ufficio Elettorale.
Le sezioni di Cammarata sono sei ripartite in due plessi scolastici:
Presso la Scuola Media, in via C.Battisti le sezioni 1 - 2 - 3 . In questo edificio sono assenti le barriere architettoniche e la sezione 1 è predisposta per gli elettori con disabilità motoria.
Presso la Scuola Materna in zona Santa Maria – Via Selinunte: le sezioni 4 - 5 - 6.
Informazioni e contatti: Presso l'ufficio elettorale
Per informazioni è possibile contattare l’ufficio elettorale al seguente numero telefonico: 0922.905046.
ORARI DI APERTURA DELL'UFFICIO ELETTORALE
Al fine di agevolare il rilascio delle tessere Elettorali o dei duplicati, l’Ufficio resterà aperto con il seguente orario:
- dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 13.30
- mercoledì dalle ore 15.30 alle ore 18.30
- venerdì 15 aprile: orario 9.00 /18.00
- sabato 16 aprile: orario 9.00/ 18.00
- domenica 17 aprile: orario 7.00/ 23.00.