oggi è Martedì, 21 Nov 2017
   
Messaggio
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

    Visualizza Documenti sulla Direttiva UE e-Privacy

Venerdì 19 Febbraio 2016 08:39
“Basterà collegarsi con il proprio apparecchio – riferisce il P.E. Francesco Sciacchitano che ha curato la realizzazione dell’opera - registrarsi, e dopo aver ricevuto la password personale, si avrà la possibilità di usufruire di questo servizio totalmente gratuito, per la durata di tre ore giornaliere”.
Con lo stesso progetto sono stati attivati all’interno della biblioteca comunale, 20 punti di accesso info-telematici connessi con rete a banda larga. Chiunque ne abbia la necessità, può recarsi nella Biblioteca e usufruire di una postazione con collegamento internet.
Il Sindaco Dr. Vincenzo Giambrone, fa rilevare l’importanza vitale che riveste questo innovativo sistema di comunicazione: “Abbiamo voluto dare la possibilità a tutti i cittadini, specie alle fasce più deboli, di fruire gratuitamente di un servizio di informazione, per poterlo sfruttare sia nell’ambito dello studio, ma anche in ambito lavorativo e quant’altro necessario per la crescita e il benessere della nostra società. Oggi, dove non c’è informazione lì c’è povertà, il conoscere è invece sinonimo di ricchezza e benessere”.