oggi è Martedì, 21 Nov 2017
   
Messaggio
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

    Visualizza Documenti sulla Direttiva UE e-Privacy

Lunedì 19 Ottobre 2015 07:24
panorama cammarataIl Consiglio Comunale approva il regolamento per la cessione gratuita di immobili del centro storico.
Il Consiglio Comunale di Cammarata ha approvato il regolamento per la riqualificazione e il riuso di immobili in stato di abbandono del centro storico attraverso la cessione gratuita a terzi per finalità turistico-ricettive, commerciali o abitative.
La proposta fatta dall’Amministrazione Comunale e predisposta dall’assessore all’urbanistica Geom. Giuseppe Bastillo, dopo ampio dibattito, è stata condivisa da tutti i consiglieri che l’hanno

approvata all’unanimità.
Anche a Cammarata quindi, sarà possibile acquisire un fabbricato gratuitamente per farne una abitazione residenziale, o destinarla ad una attività economica, tutto ciò per cercare di ripopolare il caratteristico centro storico e salvaguardarlo dal degrado totale.
Da diversi anni, infatti, si assiste ad un crescente fenomeno di abbandono delle vecchie case a fronte di nuove abitazioni realizzate in periferia o nel vicino Comune di San Giovanni Gemini, in zone certamente più comode ed accessibili, anche se in questi ultimi tempi alcuni intraprendenti cittadini hanno realizzato delle eccellenti ristrutturazioni nel centro storico.
I dieci articoli che compongono il regolamento approvato dal Consiglio, fissano le modalità di cessione dei fabbricati al Comune e i requisiti necessari per poter acquisire gli immobili.
A breve, sarà predisposto il bando nel quale saranno stabiliti più dettagliatamente le modalità ed i tempi per potersi avvalere di questa importante opportunità.
“Esprimo il mio compiacimento – ha dichiarato il Sindaco Dott. Vincenzo Giambrone - per la condivisione unanime di questa proposta, da parte di tutta la compagine politica comunale che anche in questa occasione ha dimostrato grande maturità. Assicuro  pieno impegno - aggiunge il primo cittadino - per il rilancio del centro storico, come possibilità di sviluppo turistico e socio economico, renderlo più vivibile puntando alla sua rivitalizzazione. L’Amministrazione Comunale, oltre ad incentivare iniziative di privati cittadini,  punterà sulla realizzazione interventi pubblici, ed a tal proposito,  ha già posto in essere e presentato per il relativo finanziamento, il progetto esecutivo per la riqualificazione delle vie Federico e Catania nella zona alta dell’abitato”.