oggi è Venerdì, 12 Feb 2016
   
Messaggio
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

    Visualizza Documenti sulla Direttiva UE e-Privacy

caniBANDO PER L’ADOZIONE DI 10 CANI
Il Sindaco del Comune di Cammarata, dott. Vincenzo Giambrone, comunica che è stato pubblicato il bando per l’adozione di 10 cani ricoverati presso la struttura convenzionata.
I cittadini interessati avranno così la possibilità di prendersi cura di un animale abbandonato e nello stesso tempo poter usufruire delle agevolazioni fiscali previste nel regolamento comunale approvato con delibera consiliare n.44 del 2-10-2015.
I cani disponibili sono contrassegnati con un numero di scheda e potranno essere visionati in questo sito, nella sezione BANDI VARI.
I cittadini potranno richiedere gli animali presentando domanda al Comune mediante appositi moduli, scaricabili sempre dal sito istituzionale, specificando il numero della scheda del cane desiderato.
Le domande vanno presentate entro e non oltre il 15 marzo 2016.
Il Comune di Cammarata, esaminate le richieste, se ritenute idonee e rispondenti ai requisiti richiesti, procederà alla consegna.
 
giorno del ricordo 2016   Cammarata commemora due suoi concittadini vittime dell'eccidio
Il 10 febbraio si celebra il “Giorno del Ricordo”, per commemorare e per non dimenticare gli orrori della pulizia etnica perpetrata dal Maresciallo Tito in Istria e Dalmazia nel secondo dopoguerra.
Migliaia di cittadini nella regione compresa tra l’ Istria, Fiume e la Dalmazia, vennero arrestati e gettati vivi nelle Foibe, grotte profonde tipiche del Carso. Furono circa cinquemila gli italiani uccisi, e oltre 350.000 quelli sfollati da quelle regioni per rifugiarsi nei campi profughi o, addirittura, all’estero.
Anche Cammarata ebbe delle vittime in questa immane tragedia, Emanuele Bongiovanni, al quale nel 2009 è stata conferita una medaglia alla memoria, e Filippo Coniglio.
Di quest’ultimo si sono avuti ulteriori dettagli sulla sua tragica morte,
Leggi tutto...
 
enzo cavallo e tot tuzzolino
DISTRETTO LATTIERO CASEARIO: UNA NOTA DEL PRESIDENTE PER SOLLECITARE LA REGIONE AD EMANARE LE DIRETTIVE PER LA RIMODULAZIONE DEL PATTO DI SVILUPPO
Si riporta il comunicato del Presidente del DIPROSILAC, Enzo Cavallo, del 28 gennaio scorso, in merito alle direttive regionali per la rimodulazione del Patto di Sviluppo, ancora non emanate, e per le quali è stato chiesto un sollecito all'Assessore Regionale alle Attività Produttive Mariella Lo Bello.
I ritardi della Regione hanno bloccato la rimodulazione del “patto di sviluppo” del Distretto Produttivo Siciliano Lattiero Caseario, scaduto lo scorso 31 dicembre. Le modifiche al DA n.152 dell’1.12.205 (su “Criteri di individuazione e procedure di riconoscimento dei distretti produttivi”), annunciate dall’Assessorato Regionale delle Attività Produttive, non sono state emanate e, purtroppo, non è dato sapere quale potrà essere il destino dei Distretti scaduti.
Leggi tutto...
 
Martedì 02 Febbraio 2016 08:34
stemma a colori cammarata AVVISO POSTICIPO SELEZIONE OPERATORI ECONOMICI LAVORI MANUTENZIONE VIABILITA' INTERNA
Il Presidente della C.U.C. Arch. Pietro Madonia, informa tutte le ditte partecipanti, che l'apertura dei plichi per la selezione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata per l'affidamento dei lavori di manutenzione della viabilità interna, fissata per oggi 2-2-2016, a causa dell'assenza dello stesso Presidente, è rinviata al giorno 9-2-2016 alle ore 9.00.
 
convegno stalkingConvegno sullo Stalking
Si è tenuto nell’aula Consiliare del Comune di Cammarata un Convegno dal titolo “Stalking: aspetti diossologici, criminologici e legali” organizzato dalle Direzioni di Kairos A.C.F.P, Orizzonti Onlus, C.S.IN Onlus. All’incontro hanno partecipato diversi avvocati ed operatori nel settore sociale.   Ha aperto i lavori il Sindaco del Comune di Cammarata Dott. Vincenzo Giambrone, il quale ha plaudito l’iniziativa evidenziando l’importanza del tema affrontato. L’Avv. Eugenio Longo ha quindi portato i saluti del Presidente del Ordine Forense di Agrigento.
Gli interventi sono stati tenuti dall’Avv. Cinzia Pecoraio, che ha sviluppato il reato di stalking e dall’avv. Baldassare Lauria che ha esposto la nuova legge sul femminicidio. Molto interessante la relazione del Dott. Ernesto Mangiapane Presidente dell’Associazione Orizzonti, che ha parlato sugli aspetti e criminologici, vittimologici e diossologici.
Infine il Dott. Giovanni Roberto Compagno ha presentato “Il Telefono Diana: sportello polifunzionale in Scienze della Persecuzione”.
La finalità dello sportello polifunzionale è quella fornire ascolto e sostegno, a tutte le vittime di violenza privata e intrafamiliare, di stalking, di mobbing, di bullismo e di tutte le forme di persecuzione. Tra i servizi forniti dal Telefono Diana vi è anche il supporto legale e la presa in carico terapeutica mediante un team di professionisti appartenenti a diverse discipline scientifiche.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5