Comune di Cammarata

BANDO SERVIZIO CIVICO COMUNALE ANNO 2021

Pubblicata il 30/09/2020

IL SINDACO RENDE NOTO 
Che è indetto Avviso pubblico per inserimento nella graduatoria comunale per lo svolgimento del sevizio civico per l’anno 2021 in alternativa all'assistenza economica, mediante attività lavorative a favore della collettività .
DESTINATARI DEL SERVIZIO i cittadini appartenenti a:- nuclei familiari i cui componenti sono privi di occupazione e/o in stato di bisogno; - ragazze madri; - nubili ultra trentacinquenni - vedove in stato di solitudine;- invalidi civili la cui percentuale di invalidità non sia inferiore al 47% provvisti di certificazione sanitaria che attesti l’idoneità al lavoro; - ex detenuti, per condanna passato in giudicato o sottoposti a regime preventivo di limitazione della libertà personale, con difficoltà al normale inserimento lavorativo e che non siano artefici di episodi di recidiva; - nuclei familiari con più di quattro figli;
POSSESSO DEI REQUISITI: -  compiuto il 18° anno e fino al completamento del 65° anno d’età; -  residenti nel Comune di Cammarata da più di dodici mesi; - che l'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) non risulta superiore ad €.5.000,00 annui; - che è privo di occupazione; - che è abile al lavoro; - che gode di coperture assicurative o altre forme di tutela da parte di altri enti pubblici - che non è percettore di reddito esente IRPEF;
TIPOLOGIE DELLE ATTIVITA': I cittadini ammessi al servizio civico potranno essere impiegati dall’Amministrazione Comunale per svolgere servizi di utilità collettiva nei seguenti ambiti di attività:
  • Supporto al servizio di custodia, vigilanza, pulizia e piccole manutenzioni di strutture e infrastrutture pubbliche;
  • Supporto al servizio di sorveglianza, cura e manutenzione del verde pubblico; accompagnamento negli scuolabus;
  • Attività atte a rimuovere situazione di svantaggio in cui versano alcune categorie di utenti disabili, minori, anziani ecc. (compagnia, accompagnamento, preparazione pasti, riordino dell’abitazione, ritiro ricette mediche, acquisto medicinali, ecc). Ogni altra attività che l’Amministrazione ritenga utile promuovere sulla base delle esigenze del territorio, purché consenta l’inserimento sociale dei cittadini chiamati ad espletarla. La durata dell'avviamento  rispetterà l'art.10 del Reg. Comunale. I soggetti  avviati al servizio civico comunale saranno sottoposti a visita inerente la sorveglianza sanitaria e  corso formazione/informazione.
MODALITA' E  TERMINE PER L’ ACCESSO AL SERVIZIO l'istanza  redatta su apposito  MODELLO  dovrà essere presentato dal 01/10/2020 al 30/10/2020. Gli interessati dovranno esprimere la preferenza del servizio, nell'apposita istanza, per essere inseriti nelle specifiche  graduatorie redatte secondo la tipologia del servizio scelto.
ALLA DOMANDA DOVRANNO ESSERE ALLEGATI I SEGUENTI DOCUMENTI:
Indicatore della Situazione Economica Equivalente del nucleo familiare (ISEE) in corso di validità e rilasciata da soggetto abilitato secondo normativa vigente, autocertificazione, inerente la situazione reddituale ed economica in merito alle entrate non soggette all’IRPEF;   documenti atti a comprovare quanto dichiarato. Copia fotostatica del documento di riconoscimento e del codice fiscale. In caso di mancata  documentazione richiesta, la relativa integrazione dovrà essere presentata solo una volta ed entro sette giorni dalla ricezione della nota dell’Ufficio competente, pena l’esclusione. A seguito della presentazione delle domande saranno predisposte graduatorie separate per categoria ( art. 7  Reg. C. del C.C. 41/15)
Verrà data priorità ai nuclei familiari che non usufruiscono di carta SIA/REI e RDC.